Spaccio, arrestato un giovane. Nascondeva oltre 3 chili di hashish

Il ragazzo di 30 anni finito in manette nella notte a Castelforte; notato e fermato dai carabinieri è stato trovato in possesso di 300 grammi di hashish; in casa ne nascondeva altri tre chili divisi in 29 tavolette

Oltre tre chili di hashish sequestrati e un giovane arrestato: questo il bilancio dell’operazione dei carabinieri di Castelfrote.

Nella notte appena trascorsa a finire in manette un ragazzo di 30 anni della provincia di Frosinone accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato notato dai militari impegnati in un servizio di controllo del territorio, mentre con fare sospetto si aggirava per le vie del centro. Fermato e sottoposto ad una perquisizione personale è stato trovato in possesso di circa 300 grammi di hashish.

I successivi accertamenti eseguiti poi nella sua abitazione hanno permesso di rinvenire altri 3 chili della medesima sostanza suddivisi in 29 tavolette.

Tutta la droga è stata posta sotto sequestro mentre per il 30enne sono scattati gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento