rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Sezze

Spaccio, 22enne arrestato a Sezze. Scoperto grazie ad un telefono rubato

In casa del giovane trovati 300 grammi di hashish e il materiale per il confezionamento delle dosi. La polizia è arrivata al 22enne perché usava il cellulare rubato l'estate scorsa ad un coetaneo

E’ stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti dopo che nella sua abitazione sono stati trovati circa 3 etti di hashish. In manette un giovane di 22 anni di Sezze arrestato al termine di una perquisizione delegata dal sostituto procuratore Simona Gentile.

Il blitz nella casa del giovane nella mattinata di oggi quando gli investigatori della sezione antirapina hanno fatto irruzione nella villetta dopo un prolungato appostamento nelle vicinanze della sua abitazione.
 

Durante la perquisizione sono così saltati fuori i 300 grammi di hashish e il materiale per il confezionamento delle dosi, tra cui  bilancino di precisione, bustine per confezionamento e la distribuzione della droga.

Gli agenti della Squadra Mobile sono arrivati al 22enne in quanto utilizzatore di un telefono cellulare rapinato ad un coetaneo la scorsa estate; grazie all’analisi dei tabulati telefonici ed alla localizzazione in tempo reale dell’apparato cellulare, infatti, è stato possibile individuare il luogo di abituale dimora dell’arrestato.

Il giovane, dopo le formalità di rito è stato portato nel carcere di via Aspromonte in attesa della convalida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, 22enne arrestato a Sezze. Scoperto grazie ad un telefono rubato

LatinaToday è in caricamento