Quasi tre chili di droga in casa, blitz dei carabinieri: 43enne arrestato

L’uomo trovato in possesso di quasi un etto di hashish, un chilo e mezzo di marijuana e due piante della stessa sostanza, poi successivamente defogliate e quantificate in circa 1,2 chili

E’ stato trovato in possesso di quasi tre chili di droga tra hashish e marijuana il 43enne arrestato oggi dai carabinieri ad Aprilia.

Il blitz degli uomini del locale reparto territoriale è scattato questa mattina con i militari che hanno passato al setaccio la sua abitazione.

Al termine della perquisizione domiciliare, infatti, sono stati rinvenuti 86,4 grammi di hashish e 1,8 grammi di cocaina insieme a 13 semi di canapa indiana e a 1,515 chili di marijuana già essiccata e confezionata. Il tutto insieme a due piante sempre di marijuana, successivamente defogliate e quantificate in circa 1,2 chili. Trovato anche materiale per il taglio e il confezionamento delle dosi.

Quanto trovato è stato posto sotto sequestro, mentre il 43enne arrestato è stato poi ristretto ai domiciliari.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento