Cronaca

In casa la "Bibbia del coltivatore", marijuana e hashish: arrestato

In manette a Latina un giovane di 28 anni; nella sua abitazione oltre alla pubblicazione illustrata aveva anche un chilo di hashish e 5 piante di marijuana alte un metro e mezzo

Non solo nascondeva in casa oltre un chilo di hashish e 5 rigogliose piantine di marijuana, ma disponeva anche di un prezioso manuale dal titolo “La Bibbia del coltivatore di marijuana”. Scoperto il suo tesoro, un giovane infermiere di 28 anni, ora disoccupato, è finito in manette in seguito ad una brillante operazione della guardia di finanza.

Da tempo nel capoluogo i finanzieri del nucleo di polizia tributaria tenevano d’occhio quanto accadeva nei pressi di una casetta in legno alla periferie della città.
E proprio ieri l’ennesimo servizio di appostamento, durante il quale i militari hanno notato un giovane uscire, con fare sospetto, dalla casetta e mettersi al volante. Dopo avergli intimato l’alt lo hanno trovato in possesso di alcuni pezzi di hashish già confezionati e nascosti in un pacchetto di sigarette. A quel punto hanno proceduto con una perquisizione nell’abitazione da dove l’avevano visto uscire.

E proprio qui la scoperta; gli uomini delle fiamme gialle hanno trovato vari panetti di hashish per un totale di quasi 1 chilo e 300 grammi, circa 300 euro in banconote di piccolo taglio, 2 bilancini di precisione, 5 telefoni cellulari e numerose schede telefoniche, nonché attrezzatura varia per il confezionamento dello stupefacente.

Ma c’era ancora qualcosa che attirava l’attenzione dei finanzieri, la presenza di una curata pubblicazione illustrata denominata “La Bibbia del coltivatore di marijuana”. A quel punto hanno ispezionato con cura il giardino prospiciente dove, ben occultate, erano presenti 5 rigogliose piante di marijuana, coltivate con cura dal giovane latinense che aveva evidentemente seguito con successo le istruzioni del manuale, tanto da riuscire a produrre piante alte circa un metro e mezzo.

Il giovane è stato quindi arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato associato alla locale casa circondariale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa la "Bibbia del coltivatore", marijuana e hashish: arrestato

LatinaToday è in caricamento