rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Terracina

Sequestrati oltre due chili di hashish a Terracina, due arresti

Per due giovani di 33 e 31 anni si aprono le porte del carcere dopo essere finiti manette per spaccio. Uno di loro deteneva 2,330 chili di droga

Quasi due chili e mezzo di hashish sequestrati e due arresti. Questo il bilancio di un’operazione antidroga dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Terracina scattata nel tardo pomeriggio di ieri nella cittadina del litorale pontino.

A finire in manette in flagranza di reato, a conclusione di una specifica attività investigativa, due uomini di 33 e 31 anni; per loro l'accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare i militari, al termine di perquisizioni personale e domiciliare hanno trovato il 33enne in possesso di 2,330 chilogrammi di hashish, come anche della somma di 350 euro, ritenuta il provento dell’attività di spaccio, e di un bilancino di precisione.

Durante gli accertamenti nei confronti dell’altro giovane arrestato, i carabinieri hanno scovato invece 100 grammi della medesima droga, un bilancino e tutto il materiale per il confezionamento delle dosi, insieme anche a 700 euro in contante, anche in questo caso derivanti, secondo i militari, dell’illecita attività.

Dopo le manette per i due si sono aperte le porte del carcere di Latina, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Solo due giorni fa sempre a Terracina un insospettabile era finito in manette: aveva organizzato nella sua soffitta un vero e prorpio laboratorio artigianale per la produzione di marijuana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati oltre due chili di hashish a Terracina, due arresti

LatinaToday è in caricamento