Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Traffico internazionale di droga, arresti e sequestri da Roma fino a Gaeta

Disarticolata associazione: dall'Olanda importava Mdma e ketamina smerciate sui litorali romani e romagnoli e in Spagna da dove prendeva cocaina e l'hashish per il mercato italiano

Arresti e perquisizioni sul litorale laziale, da Roma fino a Gaeta, sulla riviera romagnola e a Barcellona in Spagna, nell’ambito di una maxi operazione dei carabinieri che ha disarticolato un’associazione  - composta da soggetti che abitano prevalentemente sul litorale capitolino - dedita al traffico internazionale di stupefacenti, in particolare cocaina, hashish, ecstasy e ketamina.

In totale sono 22 le persone finite in manette a conclusione di un’indagine avviata nel 2011 a Riccione; le operazioni sono state avviate alle prime luci dell'alba da parte dei carabinieri dei Comandi provinciali di Roma e di Rimini con la Guardia Civile spagnola.

Secondo quanto emerso, l'organizzazione si riforniva di Mdma e ketamina dall'Olanda, che poi a veniva spacciata prevalentemente sulla riviera romagnola, sul litorale romano e in Spagna, da dove invece importava la cocaina e l'hashish destinati al mercato italiano.

L'indagine, denominata "Halloween", iniziata dai carabinieri a Riccione nel 2011 e poi proseguita dai colleghi del Nucleo Investigativo di Ostia, ha consentito l'emissione di due distinte ordinanze di custodia cautelare: una nei confronti di 16 persone emessa dal Gip del Tribunale di Roma, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia capitolina, l'altra nei confronti di sei persone, emessa dal Gip del Tribunale di Rimini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico internazionale di droga, arresti e sequestri da Roma fino a Gaeta

LatinaToday è in caricamento