Spaccio: arrestati due giovani studenti ad Aprilia. Trovati con tre etti di marijuana

L'operazione dei carabinieri che hanno fatto scattare le manette ai polsi dei due ragazzi di 20 e 21 anni: in auto nascondevano 200 grammi della droga; il restante quantitativo rinvenuto durante le perquisizioni domiciliari

Sono stati trovati in possesso di oltre tre etti di droga, tra marijuana e hashish, i due ragazzi arrestati nel tardo pomeriggio di ieri dai carabinieri di Aprilia

A finire in manette, nell’ambito di uno specifico servizio di controllo finalizzato a contrastare il fenomeno del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti, due giovani studenti, un 21enne di origini albanesi e un 20enne di Aprilia. 

Al termine di un primo controllo i due sono stati trovati in possesso di 200 grammi di marijuana che nascondevano in auto; successivamente gli accertamenti dei carabinieri sono proseguiti con delle perquisizioni domiciliari al termine delle quali sono stati rinvenuti anche altri 122 grammi della stessa sostanza, insieme a 29 grammi di hashish, tutto suddiviso in dosi, e al materiale per il confezionamento. 

I due giovani arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento