Cronaca Sabaudia

Più di sei chili di droga in auto, in tre in manette a Sabaudia

Hashish e marijuana erano nascosti in una delle due vetture fermate dalla polizia in centro a Sabaudia. In casa di uno degli arrestati allestito un laboratorio per lo spaccio; trovati anche 25mila euro

Più di sei chili di droga, tra hashish e cocaina, sequestrati e tre arresti. Operazione a Sabaudia nella mattinata di oggi degli agenti del commissariato di Terracina a lavoro insieme ai colleghi di Napoli. A finire in manette in flagranza di reato, per spaccio di sostanze stupefacenti, tre pregiudicati originari della Campania.

Il blitz di questa mattina da parte della polizia è arrivato al termine di mirate indagini da parte degli investigatori che da tempo tenevano sotto controllo il movimento della droga che dalla Campania poteva giungere fino al litorale pontino.  

Proprio stamattina, dopo un breve inseguimento, nel centro di Sabaudia sono state fermate due auto che avevano insospettito gli agenti; sospetti che durante gli accertamenti si sono rilevati fondati: durante le perquisizioni, infatti, sono stati trovati, nascosti in un apposito vano ricavato nella portiera di uno dei due veicoli, 6 chili di hashish e mezzo di cocaina.

Non solo, ma nella casa di Sabaudia di uno degli arrestati gli agenti hanno anche scoperto circa 25mila euro in contanti, considerati il frutto dello spaccio, e un locale adibito a laboratorio dove sono stati trovati anche coltelli per tagliare i panetti, bilancini di precisione e materiale vario.

Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro mentre i tre arrestati, accusati di associazione a delinquere finalizzata alla produzione e spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati trasferiti in carcere a Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più di sei chili di droga in auto, in tre in manette a Sabaudia

LatinaToday è in caricamento