Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Sabaudia

Sabaudia, sequestrati 15 chili di hashish e uno di cocaina purissima

Arrestato un 48enne. La droga rinvenuta avrebbe permesso di ricavare 700mila euro. L'ipotesi dei finanzieri è l'esistenza sul territorio di un laboratorio artigianale per la lavorazione e raffinazione della cocaina

Maxi sequestro di droga da parte della guardia di finanza che nella notte a Sabaudia ha arrestato un uomo di 48 anni trovato in possesso di 1 chilo di pasta di cocaina purissima e di 15 di hashish.

La brillante operazione degli uomini della tenenza di Terracina è arrivata al termine di mirate indagini: da tempo, infatti, le fiamme gialle avevano concentrato la loro attenzione sull’uomo e, dopo una serie di appostamenti, la notte scorsa sono state predisposte le pattuglie per fermarlo al suo rientro a casa.

Durante i controlli i militari hanno scoperto, nascosti all’interno di una busta della spazzatura occultata in un forno in giardino, ben 7 chili di hashish. La successiva perquisizione presso l’abitazione del 48enne e le rispettive pertinenze ha permesso di far saltare fuori anche un bidone di plastica con altri 8 chili di hashish, suddivisi in panetti, e un chilo di pasta di cocaina purissima.

Secondo i militari l’hashish sequestrato se venduto sul mercato avrebbe permesso di guadagnare circa 200mila euro, mentre la cocaina una volta lavorata avrebbe portato ad ottenere circa 5mila dosi per un valore commerciale di 500mila euro.

“È proprio la presenza di oltre un chilo di cocaina non ancora lavorata, a far ipotizzare l’esistenza sul territorio di un laboratorio artigianale adibito alla lavorazione e raffinazione della cocaina – ha commentato la guardia di finanza -. Il ritrovamento di tale sostanza ancora allo stato grezzo marchiata con una “chiave” e con una scritta “rom” fa ben presupporre che si stia ramificando sul territorio una forma di criminalità specializzata nel traffico di cocaina e di cui il F.R. ha rappresentato l’anello terminale”.

Intanto le indagini vanno avanti, partendo anche dall’analisi dei telefoni cellulari rinvenuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabaudia, sequestrati 15 chili di hashish e uno di cocaina purissima

LatinaToday è in caricamento