Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Trasportavano 12 chili di oppio, maxi sequestro della polizia: 2 arresti

I due "corrieri" di 23 e 30 anni sorpresi a bordo di un furgone mentre, nascosti tra alcuni alimenti, trasportavano i 12 chili di "paglia di papavero" da cui si estrae la morfina necessaria per produrre eroina

Fermati mentre erano a bordo del loro furgone e trovati in possesso di circa 12 chili di oppio.

Una brillante operazione della squadra mobile di Latina che fa seguito a quelle messe a segno nei giorni scorsi da carabinieri e guardia di finanza - che in due diverse circostanze a Pontinia hanno sequestrato rispettivamente 3,5 e 6 chili di oppio e portato all’arresto in totale di 4 cittadini di nazionalità indiana -.

Gli altri due arresti eseguiti dalla polizia nella mattinata di oggi si aggiungono così a quelli dei giorni scorsi. Un giovane di 23 anni di origine pakistana e un 30enne indiano – il primo con  precedenti di polizia per truffa e furto e il secondo per associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina -, entrambi residenti a Bergamo, infatti, sono finiti in manette perché sorpresi a trasportare i 12 chili di “paglia di papavero” nascosti tra diversi alimenti e contenuti in tre sacchi di plastica.

Una sostanza, come spiegano dalla Questura, “inserita nella tabella ministeriale allegata al Testo Unico degli Stupefacenti relativa alle sostanze psicotrope di cui è vietata la vendita, tra gli oppiacei. Una volta sottoposti a trattamenti chimici è possibile estrarre dalla “paglia” la morfina necessaria per produrre eroina”.

I due sono stati fermati, a bordo di un furgone, mentre da Latina si muovevano verso la provincia pontina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportavano 12 chili di oppio, maxi sequestro della polizia: 2 arresti

LatinaToday è in caricamento