Cronaca

Spaccio di droga nella sala giochi, licenza sospesa

I fatti a Sonnino; il provvedimento su richiesta dei carabinieri al termine di un indagine per alcuni episodi accertati all'interno dell'esercizio, durante i quali gli stessi militari avevano proceduto per spaccio di droga

Spaccio di stupefacenti in una sala giochi a Sonnino, chiusa poi per 15 giorni. Il provvedimento di sospensione della licenza emesso dal questore di Latina, è stato notificato dai carabiniere della locale stazione al titolare dell’esercizio. Provvedimento richiesto dagli stessi militari al termine di una serie di indagine per alcuni episodi, accertati all’interno dell’esercizio commerciale, durante i quali gli stessi militari avevano proceduto per spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga nella sala giochi, licenza sospesa

LatinaToday è in caricamento