Spara alla sua ex e si toglie la vita, la giovane è originaria di Formia

Dramma a San Giorgio a Liri in provincia di Frosinone. Graziano Bruognolo ha sparato due colpi contro la sua ex fidanzata Annachiara D'Onofrio per poi uccidersi. La ragazza, trasportata al Goretti di Latina, è in prognosi riservata

Dramma nella tarda mattinata di oggi a San Giorgio a Liri in provincia di Frosinone. Secondo le prime informazioni un ragazzo di 25 anni, Graziano Bruognolo, di Cassino, ha bloccato la sua ex fidanzata per strada sparando diversi colpi di arma da fuoco. Poi si è tolto la vita sparandosi un colpo all'addome.

La giovane, Annachiara D'Onofrio, 27 anni, originaria di Formia, è in gravi condizioni al Goretti di Latina. 

L'episodio si è consumato in Corso Achille Spatuzzi, al centro del paese, dove è intervenuta un'eliambulanza che l'ha trasportata in codice rosso al Santa Maria Goretti di Latina dove si trova in prognosi riservata; la giovane è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico. 

Annachiara è stata colpita da due proiettili al torace. La giovane lavora presso un supermercato di San Giorgio a Liri, che si trova proprio nel luogo della tragedia. 

I carabinieri della stazione di Pontecorvo stanno ricostruendo la dinamica di quanto accaduto. Sembrerebbe che il suo ex avrebbe l'avrebbe attesa fuori il posto di lavoro e avrebbe preteso chiarimenti sulla fine della loro relazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento