Cronaca Latina Scalo

Spara contro un'abitazione a Latina Scalo, vendetta per uno “sgarro” al figlio

Gli uomini della Squadra Mobile hanno fatto piena luce sull'episodio dello scorso 27 maggio quando 4 colpi di pistola furono esplosi contro l'abitazione di una famiglia di cittadini di nazionalità romana

Voleva vendicare lo “sgarro” fatto al figlio minore e così ha esploso quattro colpi di pistola all’indirizzo della sua abitazione e dei genitori.

A poco più di un mese dall’episodio avvenuto nella sera del 27 maggio scorso, quando 4 colpi di pistola furono esplosi contro l’abitazione di una famiglia di cittadini di nazionalità romana a Latina Scalo, gli uomini della Squadra Mobile di Latina hanno fatto piena luce sull’episodio, un atto d’intimidazione che sembrava avvolto nel mistero ma che è stato brillantemente risolto in poche settimane

Nel pomeriggio, infatti, è stato arrestato un uomo di 39 anni, già noto alle forze dell’ordine per precedenti in materia di stupefacenti.

I FATTI - Nel pomeriggio del 27 maggio scorso, un giovane appena maggiorenne di nazionalità romena con la sua bicicletta urta il figlio del 39enne il quale, ritenendo questa un’offesa da vendicare, manda un ragazzo presso l’abitazione del giovane straniero, che in quel momento però non è in casa, chiedendo di lui alla madre.

Non contento l’uomo decide di andare di persona e dopo circa 10 minuti bussa ancora alla porta delle ignare vittime. A quel punto la signora, insospettita ed impaurita, si affaccia alla finestra ripetendo che il figlio non è in casa, sentendo il 39enne urlare: “Tu non sai chi sono io”.

Poco dopo, così, l’uomo torna e spara quattro colpi di pistola all’indirizzo dell’abitazione della famiglia presa di mira, tre colpiscono la porta d’ingresso ed uno il muro del bagno.

Le indiani della Squadra Mobile e gli accertamenti tecnici immediatamente disposti hanno consentito di acquisire elementi certi circa la colpevolezza dell’uomo, riconosciuto anche da un testimone. Il 39enne è stato arrestato nel primo pomeriggio odierno con l’accusa di tentato omicidio e porto abusivo di arma.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara contro un'abitazione a Latina Scalo, vendetta per uno “sgarro” al figlio

LatinaToday è in caricamento