Spari in viale Nervi, colpi di pistola contro la vetrina di un negozio

L'episodio dovrebbe essere accaduto intorno a mezzanotte e mezza di mercoledì sera. Battuta la pista dell'intimidazione, ma sono ancora aperte le indagini della polizia

Palazzo di Vetro, in via Pier Luigi Nervi a Latina

Quattro colpi di pistola contro il negozio “Acqua Pureness” in viale Pier Luigi Nervi Latina. Malviventi nella notte di mercoledì, intorno a mezzanotte e mezza, si sono avvicinati all’esercizio commerciale e hanno sparato.

La denuncia alla polizia da parte del proprietario dell’azienda che si trova alle spalle del Palazzo di Vetro, da quanto si apprende dalle prime indiscrezioni, un ex carabiniere, è arrivata solo nel pomeriggio di ieri.

Inoltre, secondo le ricostruzioni delle prime ore, pare che sarebbe stato proprio il gestore del negozio che si occupa di impianti di depurazione a consegnare alle forze dell’ordine i bossoli ritrovati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Appare chiara la pista del messaggio intimidatorio, ma le indagini della polizia proseguono per non scartare nessuna ipotesi. Ascoltato l’ex militare ha dichiarato di non aver mai subito minacce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento