rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

Donna ferita da un colpo di fucile all’addome, è grave. Ascoltato il marito

L’uomo avrebbe ricostruito quanto accaduto raccontando di un incidente. Gravi le condizioni della moglie 50enne. I fatti nel seminterrato dell’abitazione ad Ardea

Una donna è rimasta gravemente ferita da un colpo di arma da fuoco, presumibilmente un fucile. I fatti sono accaduti nella mattina di oggi, giovedì 4 agosto, in via Aosta ad Ardea, nel seminterrato di un’abitazione in cui c'è un monolocale. La donna di 50 anni, ferita all’addome, è stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata in eliambulanza all’ospedale San Camillo di Roma dove, come riporta RomaToday, è stata sottoposta ad un intervento chirurgico; le sue condizioni sono considerate serie. 

Quanto accaduto intorno alle 9.30 di questa mattina nel seminterrato di via Aosta è ora al vaglio dei carabinieri che indagano sulla vicenda. In caserma è stato portato il marito della donna che era con lei nel seminterrato. Resta infatti da capire come sia partito il colpo e la provenienza dell’arma; l’uomo avrebbe ricostruito i fatti parlando di un incidente.

Le indagini sono quindi affidate ai carabinieri mentre il marito della 50enne che si trova in caserma sarà ascoltato anche dai magistrati della Procura di Velletri che coordina le attività. Intanto nell’abitazione sono stati effettuati i primi sopralluoghi; al momento non viene esclusa nessuna ipotesi. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna ferita da un colpo di fucile all’addome, è grave. Ascoltato il marito

LatinaToday è in caricamento