Sezze, litiga con la sorella per la custodia del cane ed spara in aria

E’ accaduto nella serata di ieri; denunciato un uomo di 48 anni. Dopo la lite con la sorella nell’atrio dell'abitazione ha esploso un colpo di arma da fuoco in aria

Litiga con la sorella e spara in aria. E’ accaduto nella tarda serata di ieri a Sezze dove i carabinieri hanno denunciato un uomo di 48 anni del posto.

Secondo quanto ricostruito dai militari, il 48enne proprio a causa di una discussione con la sorella , per la custodia di una cane, nell’atrio antistante l'abitazione ha esploso in aria un colpo di arma da fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri lo hanno denunciato per “accensione ed esplosioni pericolose” mentre, cautelativamente, hanno ritirato cinque pistole e un fucile che l’uomo deteneva regolarmente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus Latina: i contagi non si fermano, 84 casi in più in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: sono 75 in provincia, 22 solo a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento