Quattro colpi esplosi sotto al Comune di Aprilia, colpita l'auto di un dirigente

Grave intimidazione nel pomeriggio di oggi. Alcuni testimoni parlano di due persone a bordo di uno scooter.Indagano i carabinieri del Reparto Territoriale. Il sindaco Terra: "siamo profondamente turbati"

Una grave intimidazione quella messa in atto nel pomeriggio di oggi, venerdì 20 maggio, ad Aprilia.

L'episodio si è verificato sotto al Comune: secondo una prima ricostruzione sarebbero quattro i colpi di pistola esplosi contro l'auto del dirigente ai Lavori Pubblici del Comune, l'ingegner Corrado Costantino.

Secondo le testimonianze fino ad ora raccolte dai carabinieri del Reparto Territoriale, che ancora una volta si trovano a dover chiarire un grave episodio intimidatorio in un contesto istituzionale, due persone sarebbero giunte in scooter in piazza dei Bersaglieri.

Al fine di svolgere un accurato sopralluogo l'area è stata transennata. 

Non appena appresa la notizia del grave fatto intimidatorio, il Sindaco Antonio Terra si è recato sul posto per comprendere di persona quanto stesse accadendo.

“Siamo profondamente turbati – ha commentato il Sindaco di Aprilia – per questo gesto tanto grave quanto vile, commesso nei confronti del veicolo di proprietà di un nostro Funzionario. Esprimo, anche a nome di tutta l’Amministrazione comunale, solidarietà e vicinanza al nostro dipendente, che mi auguro possa ritrovare presto quella serenità che oggi due balordi hanno voluto sconvolgere.

Confidiamo nel delicato lavoro degli investigatori di riuscire presto a individuare i responsabili e, com’è nostra abitudine, alle stesse forze dell’ordine diamo totale disponibilità e collaborazione affinché possano recidere queste metastasi criminali.

Mi limito solo ad aggiungere che la nostra Amministrazione sin dal suo insediamento nel 2009 opera nel solco della legalità, della trasparenza e del rispetto dei doveri istituzionali; chi crede che tali vili gesti possano intimorirci, e in qualche modo persuaderci a deviare la rotta, si sbaglia.

Al nostro Funzionario dico di andare avanti con serenità e rigore perché tutta l’Amministrazione gli è vicina”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento