menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spari nella notte, colpi contro il bar e l'auto della figlia di un gioielliere

La scoperta questa mattina. Numerosi colpi esplosi contro la Mini Minor parcheggiata in una traversa di via Nascosa e contro il locale che la figlia dell'orafo gestisce al centro Morbella su via del Lido

Spari nella notte nel capoluogo pontino: alcuni colpi di arma da fuoco sono stati esplosi contro l’auto della figlia di un gioielliere nella zona di via Nascosa e contro la vetrina del bar della stessa donna al centro Morbella.

L’allarme è stato lanciato questa mattina quando intorno alle 7 la giovane è uscita di casa per prendere la vettura. Sul doppio ed inquietante episodio sono ora a lavoro i carabinieri che questa mattina hanno effettuato due sopralluoghi sia in via Baviere che nel locale di via del Lido.

Secondo quanto si apprende sarebbero almeno 7 o 8 i colpi esplosi questa notte contro la Mini Cooper posteggiata all’esterno dell’abitazione nella traversa di via Nascosa, mentre i malviventi avrebbero sparato almeno tre colpi all’indirizzo della vetrina laterale del bar che la ragazza gestisce da qualche settimana nel centro commerciale.

Indagini a tutto campo da parte dei carabinieri che al momento non escludono nessuna pista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento