Cronaca Formia

Fucile in mano spara contro il figlio, 78enne arrestato a Formia

Tragedia familiare nel pomeriggio di ieri. L'uomo dopo l'ennesima discussione con il figlio ha imbracciato l'arma e fatto partire il colpo che per un caso fortuito non ha raggiunto la vittima

Forse l’ennesima discussione alla base del folle gesto. Dopo la lite l’uomo ha imbracciato un fucile e ha sparato un colpo in direzione del figlio che fortunatamente non ha raggiunto il bersaglio.

Momenti di paura si sono vissuti nel pomeriggio di ieri a Formia. La tragedia familiare, che si è compiuta intorno alle 18 in località Ponzanello, è costata le manette ad un agricoltore di 78 anni.

La dinamica del drammatico episodio è ora al vaglio delle forze dell’ordine. Secondo una prima analisi tra padre e figlio, che da tempo vivevano un rapporto fatto di contrasti, si sarebbe innescata una discussione, l’ennesima, che avrebbe spinto il 78enne a prendere in mano il fucile, regolarmente detenuto, e a puntarlo proprio contro il figlio.

Partito il colpo, solo un fortuito caso e l’intervento della maglie che avrebbe spostato la vittima dalla traiettoria, ha fatto si che quest'ultima non venisse raggiunta dal proiettile.

Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti del commissariato di Formia alla vista dei quali l’uomo avrebbe tentato di sparare anche contro di loro.

Dopo averlo immobilizzato i poliziotti lo hanno arrestato. Per lui l’accusa è di tentato omicidio, è stato trasferito nel carcere di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fucile in mano spara contro il figlio, 78enne arrestato a Formia

LatinaToday è in caricamento