Spari contro un negozio al Morbella e un furto all'ottica Adinolfi: indaga la mobile

Sugli episodi sono in corso le indagini della polizia. Colpiti due negozi di occhiali. L'allarme lanciato questa mattina

Inquietante episodio all’alba di oggi, venerdì 30 novembre, presto al centro commerciale Morbella dove un colpo di arma da fuoco è stato esploso contro la vetrina del negozio di ottica GrandVision By Optissimo.  Sempre in mattinata è stato scoperto un furto contro un altro ottico, il negozio Adinolfi di viale XXI aprile. Non si esclude che ad agire possa essere stata la stessa persona.

L’allarme è scattato questa mattina e il posto è stato raggiunto dalle pattuglie della squadra volante della Questura. Ignoti hanno colpito la vetrina dell'attività commerciale che si trova al piano terra del centro. Resta ancora da capire come i malviventi siano entrati all'interno della struttura dal momento che, stando ad una prima analisi della scena, le porte non sembrano essere state forzate. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia scientifica per i rilievi e gli investigatori della squadra mobile che indagano sul caso. 

Ammonta invece a circa 3mila euro il bottino del colpo messo a segno nel corso della notte all'ottica Adinolfi in pieno centro cittadino. I ladri hanno infranto la porta a vetri del negozio e, una volta all'interno, hanno rubato la merce esposta. Il valore dei prodotti rubati ammonta, stando a una prima stima a circa 3mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

Torna su
LatinaToday è in caricamento