"Spari in centro a Latina": allarme al palazzo Pennacchi in via Don Morosini

Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine che hanno eseguito tutti gli accertamenti. Alla fine era un falso allarme

Allerta in pieno centro a Latina dove nella serata di oggi, mercoledì 7 agosto, sono stati sentiti degli spari. L’allarme è scattato in via Don Morosini, nei pressi del palazzo Pennacchi. 

Poche informazioni al momento su quando sia accaduto. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia e i vigili del fuoco, con i carabinieri e i sanitari del 118. Da quanto si apprende, qualcuno ha riferito di aver sentito dei colpi provenire dall'interno del grattacielo. 

L'area è stata interdetta, anche ai residenti. Gli accertamenti, senza esito, sono durati per alcune ore all'interno del palazzo di via Don Morosini; l'ipotesi è che possa trattarsi di un falso allarme causato probabilmente dall'esplosione di qualche petardo all'interno del grattacielo. R

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento