Atto intimidatorio a Scuari, colpo di fucile contro la vetrina di un’agenzia funebre

E’ accaduto nella notte; l’atto intimidatorio nei confronti dell’agenzia funebre Francesco Cifonelli. Indagini in corso da parte dei carabinieri che hanno inviato il bossolo repertato ai Ris di Roma

Atto intimidatorio nella notte a Scauri dove un colpo di fucile è stato esploso contro la vetrina di un’agenzia funebre. 

Il preoccupante episodio intorno alle 3 di questa notte nella frazione di Mintunro. 

Sul posto i carabinieri che hanno avviato le indagini. Vittima dell’attentato l’agenzia funebre Francesco Cifonelli. 

Secondo quanto si apprende, il colpo è stato esploso da un fucile calibro 12 verosimilmente da caccia. Il bossolo, repertato, è stato inviato per le indagini tecniche al R.I.S. Carabinieri di Roma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento