Spazio Affido, l’istituto "Cesare Chiominto" vince il concorso per la realizzazione del logo

L’Istituto Comprensivo ha vinto il concorso scolastico per la promozione dell’affido familiare nell’ambito del progetto "Spazio Affido": il premio è andato alla III F della scuola secondaria di I° di Giulianello "Salvatore Marchetti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

L’Istituto Comprensivo Statale ‘Cesare Chiominto’ di Cori ha vinto il concorso scolastico per la promozione dell’affido familiare nell’ambito del progetto distrettuale ‘Spazio Affido’, finanziato dalla Regione Lazio e gestito dalle cooperative sociali Astrolabio e Cotrad, con il coinvolgimento della Asl Latina 1 e dei Servizi Sociali dei Comuni di Aprilia, Cisterna, Cori e Rocca Massima.

L’iniziativa rientrava tra le proposte progettuali di promozione sul territorio della cultura dell’affido familiare. Vi hanno aderito alcune classi terze medie degli Istituti Comprensivi Statali ‘Cesare Chiominto’ di Cori, ‘Plinio il Vecchio’ e ‘Alfonso Volpi’ di Cisterna. Gli studenti sono stati coinvolti durante lo scorso anno scolastico 2014/15 con incontri tematici, la visione di filmati e in ultimo la realizzazione personale di un logo che descrivesse il senso dell’affido. Sono stati presentati una sessantina di bozzetti.

Il premio, una videocamera digitale, è andato alla III F della scuola secondaria di I° di Giulianello ‘Salvatore Marchetti’. La giuria ha scelto l’elaborato dell’alunna Cirstea Andreea Georgiana, quale logo che meglio rappresenta le attività legate al progetto ‘Spazio Affido’. Il suo disegno a mano libera è stato digitalizzato da Samantha Calzati dell’Agenzia di comunicazione IN, OUT SIDE AGENCY che ne ha preservato la creatività e l’originalità, enfatizzandolo con una cornice dorata ed un fondo damascato bordeaux.

La premiazione è avvenuta giovedì mattina, 14 Gennaio, presso l’auditorium dell’Istituto Statale ‘A. Meucci’ di Aprilia, dove il progetto ‘Spazio Affido’ ha concluso il suo ciclo di attività di sensibilizzazione all’affido familiare con lo spettacolo teatrale ‘Painted Rain’, prodotto da Astrolabio in collaborazione con l’associazione Spazio 47, che hanno portato in scena l’opera della giovane autrice americana Janet Allard. La premiazione è stata presenziata dall’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Aprilia, Eva Torselli.

Torna su
LatinaToday è in caricamento