rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Terracina

Operazione "Spiagge Sicure", primi risultati nel Lazio: finanziati i comuni di Sperlonga e Terracina

Nel Lazio ammontano a 168mila i finanziamenti del ministero per il progetto che punta a potenziare i controlli sul litorale

Arrivano i primi risultati dell'operazione Spiagge Sicure, iniziata il 30 giugno scorso. Fino ad oggi, in tutto il Lazio, sono stati 7.713 i beni sequestrati nel Lazio, per un valore commerciale di oltre 51mila euro. Tre sono invece i mezzi acquistati e due le nuove assunzioni di personale stagionale della polizia locale. Nella regione Lazio sono quattro i comuni interessati dall'operazione, che hanno ricevuto finanziamenti del ministero, 100 invece quelli finanziati in tutta Italia per complessivi 4,2 milioni di euro.

Nel Lazio, in particolare, i 168mila euro di finanziamento sono stati suddivisi tra i territori di Sperlonga e Terracina per la provincia di Latina, e tra Tarquinia e Montalto di Castro per la provincia di Viterbo.

Il progetto si concluderà il 15 di settembre. "Vicinanza ai sindaci e lotta all'illegalità: siamo soddisfatti dei primi risultati di Spiagge Sicure - commenta il ministro dell'Interno Matteo Salvini - iniziativa che abbiamo inaugurato l'anno scorso con risultati eccellenti". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Spiagge Sicure", primi risultati nel Lazio: finanziati i comuni di Sperlonga e Terracina

LatinaToday è in caricamento