Sperlonga, truffano un 63enne e prelevano soldi dal suo conto: denunciati

I due dopo avere intercettato la nuova carta bancomat dell’uomo lo hanno raggirato facendosi rivelare il codice pin per poi prelevare quasi 2mila euro

Due giovani sono stati denunciati dai carabinieri a Sperlonga per il reato di truffa aggravata. I due sono accusati di aver raggirato un uomo di 63enne riuscendo ad ottenere il pin della carta da cui hanno prelevato quasi 2mila euro. 

Le indagini dei militari della locale Stazione che sono arrivati all’identificazione dei due, un 33enne e un 30enne della provincia di Napoli. 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i due, dopo avere intercettato – durante il tragitto postale – la nuova carta bancomat del 63enne di Itri, con artifici e raggiri sono riusciti a farsi rivelare il codice pin prelevando poi presso alcuni sportelli Atm la somma contante di 1.750 euro. Scoperti per loro è scattata la denuncia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sezze, prostituzione minorile: 50enne fa sesso con una ragazzina pagando la madre

  • Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

  • Lavori sulle condotta idrica, Latina senza acqua giovedì 12 settembre

  • Garage a fuoco in via Geminiani: evacuato un palazzo. Intossicati alcuni residenti

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chiururgo torna in ospedale e lo salva

  • Incidente sul lavoro a via Monti, lesioni compatibili con la caduta dal ponteggio

Torna su
LatinaToday è in caricamento