Spiaggia libera trasformata in stabilimento balneare: una denuncia a Terracina

L’operazione della Guardia Costiera nella Riviera di Levante; sequestrate decine di attrezzature, tra ombrelloni e lettini. Dagli accertamenti emerso che i bagnanti avevano stipulato veri e propri contratti di noleggio

Un vero e proprio stabilimento balneare attrezzato su un tratto di spiaggia libera. Questo quanto scoperto dagli uomini della Guardia Costiera di Terracina nei pressi della Riviera di Levante nel corso di una serie di controllo contro l’occupazione abusiva di pubblico demanio marittimo. 

Secondo quanto accertato, non solo il responsabile, nei cofnronti del quale è scattata la denuncia, aveva trasformato il tratto di arenile libero in stabilimento balneare, ma i bagnanti che usufruivano delle attrezzature avevano stipulato dei veri e propri contratti di noleggio. 

Nel corso dell’operazione sono state sequestrate anche decine di attrezzature, tra ombrelloni e lettini, abusivamente installate, restituendo alla collettività il tratto di spiaggia libra di centinaia di metri quadrati. 

spiaggia_occupata_terracina

I controlli della Guardia Costiera continueranno anche nei prossimi giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020 a Fondi e Terracina: lo spoglio dei voti in diretta

  • Elezioni a Fondi 2020: risultati sindaco

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Tintari e Giuliani

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento