rotate-mobile
Cronaca

Sostegno all'integrazione, nasce lo Sportello per i diritti degli stranieri

Movimento Famiglia Migrante, l'Associazione Nazionale Famiglie Emigrati e Associazione "Nessuno indietro", isitituiscono un ulteriore spazio a sostegno degli stranieri

Uno sportello dedicato alle tante necessità e difficoltà di stranieri proiettati in un Paese che non è il loro. Dal contrasto al disagio sociale ed esclusione, ai servizi di assistenza, fino alla scolarizzazione: queste le attività che vengono messe in campo dallo Sportello per i diritti degli stranieri, istituito per far fronte alle più svariate problematiche.

Questi il protagonisti dell’iniziativa: il Comitato provinciale A.N.F.E di Latina, (Associazione nazionale famiglie emigranti), struttura a livello internazionale dal 1947, punto di riferimento per gli italiani in ogni parte del mondo e anche per gli stranieri in Italia, che possono contare su un'entità di assistenza e sostegno, capace di favorire l'integrazione e di offrire supporto; il Movimento  Famiglia Migrante che da più di trenta anni  a Latina si occupa di problematiche legate al’immigrazione e al disagio sociale, presente per sostenere e rispondere alle richieste dell'intero territorio.

Le due realtà estendono i loro servizi agli utenti, istituendo insieme all’Associazione “Nessuno Indietro” uno Sportello per i diritti degli stranieri. Un ulteriore spazio per confrontarsi, per conoscere e valutare le diverse posizioni degli assistiti nell’ambito della società.

Lo sportello sarà a disposizione degli utenti dalle ore 16,00 alle ore 18,00 di ogni giovedì presso la sede dell’associazione sita in Latina ,Via Virgilio, 33.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sostegno all'integrazione, nasce lo Sportello per i diritti degli stranieri

LatinaToday è in caricamento