Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Fondi

Aggredisce e minaccia di morte l’ex con una pistola, arrestato

I fatti a Fondi; in manette per stalking un uomo di 32 anni responsabile di continue violenze fisiche e verbali nei confronti dell'ex moglie. L'arresto al termine di indagini avviate dopo la denuncia da parte della donna

È stato arrestato al termine di un’indagine avviata proprio dopo la denuncia della donna. A finire in manette con l’accusa di “atti persecutori” un uomo di 32 anni di nazionalità albanese accusato di aver più volte aggredito e minacciato l’ex moglie.

I fatti a Fondi dove nella notte i carabinieri della locale stazione hanno fermato l’uomo, ritenuto responsabile di continue violenze fisiche e verbali nei confronti della sua ex moglie, minacciata anche di morte con una pistola.

Le indagini degli uomini dell’Arma sono partite dopo l’ennesimo episodio di violenza denunciato dalla vittima, stanca di essere perseguitata dall’ex.

L’uomo, bloccato in breve tempo, è stato sottoposto a perquisizioni domiciliare, personale e veicolare, durante le quali è stata rinvenuta una pistola a salve, modello a tamburo, priva del tappo rosso, con 7 pallottole inesplose.

Tutto è stato posto sotto sequestro, mentre l’arrestato, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato tradotto presso la casa circondariale di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce e minaccia di morte l’ex con una pistola, arrestato

LatinaToday è in caricamento