rotate-mobile
Cronaca Formia

Violenze dall’ex, lei denuncia tutto: divieto di avvicinamento per un uomo di Formia

Il provvedimento notificato all'uomo responsabile di stalking nei confronti dell'ex compagna. "La causa di tanta violenza attribuita ad una forte gelosia ed al rifiuto del nascituro e del conseguente ruolo di padre"

Dopo aver subito per diverso tempo violenze da parte dell’ex compagno ha raccontato tutto alla polizia che, al termine di una delicata attività di accertamento, ha notificato una misura di prevenzione a carico di un uomo di Formia responsabile di stalking. 

“Fondamentale - spiegano dalla Questira - la denunzia raccolta dal personale del Commissariato di Formia, da parte di una donna che dopo aver concepito un figlio unitamente al proprio partner subiva da questi una serie inaudita di violenze”. 

Serie di violenze che, come accertato nel corso delle indagini, la giovane donna era stata costretta a subire anche qualche tempo prima del parto, come riscontrato attraverso referti medici e testimonianze che hanno convinto la Procura di Cassino ad emettere un provvedimento cautelare a carico dell’autore di tali turpi azioni. 

“La causa di tanta violenza - spiega ancora la polizia - veniva attribuita ad una forte gelosia ed al rifiuto del nascituro e del conseguente ruolo di padre”. 

Al destinatario della misura del giudice di Cassino, un uomo di Formia di circa 40 anni con alcuni precedenti di polizia giudiziaria, è ora inibita la possibilità di frequentare la propria vittima con un divieto di avvicinamento, provvedimento appositamente previsto dal codice penale per gli autori del reato di atti persecutori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze dall’ex, lei denuncia tutto: divieto di avvicinamento per un uomo di Formia

LatinaToday è in caricamento