Perseguita un giovane: minacce, lesioni e danneggiamenti per una ragazza contesa

Divieto di avvicinamento nei confronti di un 25enne di Formia dopo che un giovane aveva denunciato casi di atti persecutori

Perseguita un coetaneo per gelosia: scatta il divieto di avvicinamento per un 25enne di Formia. La misura, disposta dal Tribunale di Cassino, è stata eseguita dai carabinieri del Norm della locale Compagnia. 

Le indagini dei militari sono scaturite dopo la denuncia presentata da un giovane del comune del sud pontino che dichiarava di aver subito casi di atti persecutori, minacce, lesioni e danneggiamenti alla propria autovettura. Tutto legato, secondo quanto accertato dai carabinieri, verosimilmente a motivi di gelosia per una ragazza contesa. 

Il 25 enne colpito dalla misura, come disposto dal Tribunale, ora non dovrà avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla giovane vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • In auto con 30 chili di droga: corriere fermato a Terracina e arrestato

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, famiglia salva per miracolo

Torna su
LatinaToday è in caricamento