Con benzina e accendino minaccia l’ex, stalker arrestato a Formia

In manette un 64enne arrivato a minacciare l’ex amante con una bottiglia di liquido infiammabile ed un accendino; a denunciare tutto la vittima. La polizia di arrestare l’uomo per atti persecutori

In seguito all’ultimo episodio, quando l’uomo era arrivato a minacciarla con della benzina, la donna ha denunciato tutto alla polizia.

E’ stato arrestato ieri per il reato di atti persecutori un uomo di 64 anni a Formia.

Già nei giorni scorsi gli uomini del locale commissariato erano dovuti intervenire in seguito ad una chiamata al 113 da parte della vittima che lamentava insistenze e un atteggiamento minaccioso dell’ex amante nei suoi confronti.

Nel corso dell’intervento di ieri, poi, il 64enne è arrivato a minacciare la donna con una bottiglia di liquido infiammabile ed un accendino.

In seguito a questo episodio la donna ha denunciato le minacce subite negli uffici del commissariato di Formia; dopo le formalità di rito il pubblico ministero di Cassino ha così disposto per l’uomo gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento