Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Minacce e violenze alla compagna, intervengono i carabinieri e scatta l'arresto

A Fondi i militari sono intervenuti nell'abitazione di una coppia. La vittima ha raccontato che viveva ormai nel terrore del suo convivente e aveva paura per la sua incolumità fisica. L'uomo è finito in carcere a Latina

Ingiurie, violenze e minacce. Una situazione che andava avanti da tempo e che aveva indotto una donna a vivere nel terrore. E’ successo a Fondi e il responsabile è un uomo, di nazionalità rumena, con precedenti a carico, che ora è stato arrestato ed è finito in carcere. In maniera ripetuta ed ossessiva perseguitava la sua convivente al punto da farle temere per la sua incolumità fisica. I carabinieri sono intervenuti nell’abitazione della coppia nella notte.

La vittima, che non aveva mai avuto il coraggio di denunciare prima, è stata informata dai militari della possibilità di rivolgersi a un centro antiviolenza per ricevere assistenza e sostegno. L’uomo invece, espletate le formalità di rito, è stato associato al carcere di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e violenze alla compagna, intervengono i carabinieri e scatta l'arresto

LatinaToday è in caricamento