Senza stipendio da mesi, in bilico il servizio di pulizie dei vigili del fuoco

Le lavoratrici non percepiscono le spettanze da 5 mesi e non hanno risposte dalla Globaltech. Ugl Igiene Ambientale: "Il rischio è di compromettere il funzionamento del servizio del comando"

Il comando dei vigili del fuoco di Latina

 Il comando dei vigili del fuoco di Latina rischia di rimanere senza il servizio di pulizie. Il segretario provinciale dell’Ugl Igiene Ambientale, Anna Moretti, denuncia lo stato in cui si trovano le lavoratrici che da mesi non percepiscono lo stipendio.

“Da cinque mesi non percepiamo alcuno stipendio e dall'azienda non arrivano risposte in merito - si legge in una nota -. Le lavoratrici sono state lasciate allo sbando, anche per la latitanza dei vertici aziendali del consorzio Globaltech, a cui abbiamo più volte chiesto chiarimenti, ma senza aver ricevuto alcuna risposta in merito”.

Sono state inviate diverse richieste di incontro - sottolinea  ancora Anna Moretti - ma  il presidente del consorzio  non ritiene di doverci dare riscontro, pur sapendo che le proprie dipendenti da  cinque mesi non percepiscono le proprie spettanze. Nonostante questa grave situazione, le lavoratrici continuano pur essendo esauste e al limite delle proprie risorse finanziarie, a continuare ad essere presenti sul proprio posto di lavoro, cercando di coprire tutti i servizi.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il rischio è quello di compromettere il buon funzionamento del servizio creando gravi inadempienze e disservizi per il comando dei vigili del fuoco di Latina. Dopo due tentativi ci conciliazione sulla procedura di agitazione sindacale avviate nei mesi scorsi presso la Prefettura di Latina, visto che la situazione va avanti ormai da tempo, a tutt'oggi nulla è stato risolto, a breve chiederemo un incontro con il comandante dei vigili del fuoco per avere risposte in merito alla risoluzione del contratto della ditta in questione e alle prospettive che si aprono per dare una continuità al nostro posto di lavoro”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Operazione antidroga dei carabinieri nel sud pontino: 22 in manette. I nomi degli arrestati

  • Coronavirus Latina: nessun caso in provincia, 9 nel Lazio. Attenzione puntata sui voli internazionali

Torna su
LatinaToday è in caricamento