Cronaca

Anniversario della strage di Capaci: omaggio del sindaco nel parco Falcone Borsellino

La cerimonia nella Giornata della Legalità. Il primo cittadino Coletta ha deposto una corona nel parco intitolato ai due giudici antimafia: “Il ricordo serve come insegnamento e per indicarci la direzione in cui andare”

Era il 23 maggio del 1992 quando nell’attentato di mafia sull'autostrada A29, nei pressi dello svincolo di Capaci, persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i membri della scorta del giudice, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.  

Oggi nel giorno del 26esimo anniversario della strage di Capaci e in occasione della Giornata della Legalità una cerimonia si è tenuta nel parco Falcone Borsellino a Latina. Il sindaco Damiano Coletta ha deposto una corona nel parco cittadino che un anno fa è stato intitolato ai due giudici uccisi per mano della mafia nelle due stragi del 1992, quella di Capaci e di via D’Amelio.  

"Anche se un evento tragico, è importante ricordare in questa giornata dedicata alla legalità. Il ricordo serve come insegnamento e per indicarci la direzione in cui andare” ha detto il primo cittadino nel corso della cerimonia.

Anche alcuni cittadini autonomamente hanno portato fiori nell’aiuola alla base del Monumento ai Caduti del parco dove sono state collocate le due targhe in marmo in loro ricordo dei due giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anniversario della strage di Capaci: omaggio del sindaco nel parco Falcone Borsellino

LatinaToday è in caricamento