Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

A 170 km/h sulla Pontina e ubriachi al volante, controlli senza tregua

Dispositivo estivo della polizia stradale; presidiate la 148 a Terracina e la Flacca tra Fondi e Gaeta. 9 patenti ritirate, 7 conducenti positivi all'alcol test tra cui una donna

È stato ancora un fine settimana di controlli da parte della polizia stradale che, come di consueto, ha messo in campo un servizio straordinario volto al pattugliamento del territorio per prevenire le ormai troppo famose “stragi del sabato sera”.

In totale sono stati 5 gli equipaggi della sezione e del distaccamento di Terracina e Formia in azione durante la notte appena trascorsa; presidiate la regionale Pontina proprio nel territorio di Terracina e la 156 Flacca tra Fondi e Gaeta, con 4 diversi posti di blocco.

Sono stati controllati un centinaio di veicoli tra leggeri e pesanti e 7 sono i conducenti trovati positivi all’alcol test tra cui una donna. In più di un caso è stato necessario sottoporre a restrizione il veicolo per l’impossibilità di affidarlo ad altro conducente in grado di guidare.

I provvedimenti non sono arrivati solo per guida in stato di ebbrezza, ma anche per eccesso di velocità; da sottolineare nella giornata di ieri anche l’impiego del dispositivo Provida 2000 grazie al quale è stato possibile sanzionare due automobilisti che percorrevano la Pontina ad una velocità superiore ai 170 Km/h.

Sono state quindi 9, in totale, le patenti ritirate durante i servizi.

Per quanto riguarda quello che era il primo fine settimana del grande esodo estivo, definito da “bollino nero”, dalla polizia stradale fanno sapere che non sono state segnalate particolari criticità in ambito provinciale, “fatta eccezione per numerosi inconvenienti dovuti agli incendi lungo la rete viaria provinciale che hanno costantemente impegnato il personale della Specialità in supporto al lavoro dei vigili del fuoco. In ogni caso le previsioni di traffico intenso per il pomeriggio e la serata odierni sia in direzione della Capitale che sulla N.S.A. Prossedi-Terracina e la S. R. 156 in direzione della A1 impongono di reiterare le raccomandazioni circa un utilizzo prudente e accorto del veicolo e di evitare condotte avventate ed impazienti quando ci si imbatte in una colonna di traffico in movimento”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 170 km/h sulla Pontina e ubriachi al volante, controlli senza tregua

LatinaToday è in caricamento