rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Riforma articolo 18, protesta CasaPound: striscioni anche a Latina

Sono comparsi in punti strategici del capoluogo, così come in un'altra cinquantina di città italiane, i messaggi lanciati dal sindacato dell'associazione contro la "cura Monti"

CasaPound contro la riforma del lavoro del governo Monti, contro le modifiche all’articolo 18.

Nella notte tra mercoledì e giovedì una serie di striscioni sono comparsi su punti strategici di circa 50 italiane. Anche Latina ha partecipato all’iniziativa-protesta rivendicata da Blu, il Blocco lavoratori unitario, il sindacato nato in seno a CasaPound Italia.

"Art. 18: lavoratori licenziati, mercati deliziati", "Art. 18: lavoratori pezzenti, mercati contenti", "Art. 18: lavoratore disperato, mercato rassicurato", "Art. 18: lavoratore schiavo, spread in calo", sono solo alcuni dei messaggi lanciati dall’associazione  con striscioni comparsi su muri, cavalcavia e davanti alle sedi di partiti, istituzioni e sindacati di città e piccoli centri dal nord al sud del paese.

Articolo 18, striscioni di protesta di CasaPound

E daCasaPound sono decisi a manifestare la loro contrarietà alla “cura Monti”, ad una riforma che, si legge sul volantino diffuso dal sindacato, "vuole avvicinare le condizioni dei lavoratori italiani a quelle dei lavoratori del terzo mondo". Ma, secondo Blu, "peggiorare la condizione dei lavoratori non porterà nuovi investimenti in Italia e certamente non impedirà alle imprese di delocalizzare alla ricerca di lavoratori low cost".

"Non saremo mai competitivi con i lavoratori del terzo mondo che lavorano per pochi euro, senza sicurezza, senza orari, senza tutele – spiega il volantino - finché non saremo schiavi anche noi".

Per questo, si legge, "non crediamo alla riforma del lavoro, non crediamo che rendere più facili i licenziamenti porterà sviluppo per il paese e di conseguenza più lavoro. Il lavoro in sé non è indice di benessere: la qualità del lavoro, la sicurezza sul lavoro, la giusta retribuzione per il proprio lavoro sono benessere’’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riforma articolo 18, protesta CasaPound: striscioni anche a Latina

LatinaToday è in caricamento