Olimpiadi delle Scienze Naturali, due studenti di Cisterna alle finali nazionali

I due ragazzi Campus dei Licei "Massimiliano Ramadù", Patrizio Ponziani e Xeliliay Denis, parteciperanno a Senigallia alle finali della competizione promossa dal Ministero dell'Istruzione venendo di diritto inclusi nell'Albo delle eccellenze del Miur

Ci sono anche due studenti del Campus dei Licei ‘Massimiliano Ramadù’ alle finali nazionali delle Olimpiadi delle Scienze Naturali. 

Nel fine settimana i due ragazzi saranno infatti a Senigallia (Ancona) per partecipare alla fase conclusiva della competizione promossa dal M.I.U.R. (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e giunta alla sua 14esima edizione. 

Si tratta di Patrizio Ponziani della III A e Xeliliay Denis della I B, entrambi alunni del Liceo Scientifico cisternese.

Rivolta agli studenti delle scuole superiori statali e paritarie, la competizione si pone l’obiettivo della valutazione del sistema nazionale di istruzione e per la valorizzazione delle eccellenze. 

Le Olimpiadi di Scienze Naturali prevedono una categoria Biennio ed una categoria Triennio, articolate in ulteriori due sezioni: Biologia e Scienze della Terra. Lo strumento usato per lo svolgimento dei vari gradi di selezione è rappresentato da prove scritte con batterie di quesiti a scelta multipla tra 5 alternative di risposte.

Dopo una prima fase di istituto per individuare gli alunni più meritevoli (4-6 per ogni categoria di ogni scuola) si passa alla fase regionale i cui vincitori (2-4 per ogni regione, sempre per ogni categoria) parteciperanno alla fase nazionale che quest'anno si svolgerà a Senigallia, sabato prossimo (7 maggio).

Dalla selezione interna al Ramadù, sono emersi 6 studenti che in seguito hanno partecipato alla fase regionale. Solo Patrizio Ponziani e Xeliliay Denis però, hanno saputo superare questo gradino qualificandosi così alle finali in programma dopodomani nella cittadina marchigiana e venendo di diritto inclusi nell’Albo delle eccellenze del M.I.U.R.

I primi classificati alla fase nazionale delle categorie Biennio e Triennio (Scienze della Terra) parteciperanno alle Olimpiadi di Scienze della Terra (I.E.S.O.) in Giappone dal 20 al 28 agosto 2016. I trionfatori nella categoria Triennio-Biologia parteciperanno invece alle Internazionali di Biologia ad Hanoi (Vietnam) dal 17 al 20 Luglio.

Inoltre, i primi tre delle diverse categoria riceveranno un premio in strumenti scientifici e in libri.

“In bocca al lupo a Patrizio Ponziani e Xeliliay Denis – commenta il sindaco Eleonora Della Penna – per la loro straordinaria esperienza e complimenti anche agli insegnati e alla dirigenza del Ramadù che si conferma un istituto scolastico dagli standard molto elevati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

Torna su
LatinaToday è in caricamento