Malore in acqua: a San Felice Circeo muore un sub di 43 anni

Dramma nelle acque durante un'immersione: il decesso è avvenuto intorno alle 10 di questa mattina. Vani i tempestivi soccorsi dei sanitari, sul posto anche la Guardia costiera

Tragedia nelle acque di San Felice Circeo. Un sub di 43 anni è morto questa mattina dopo aver avuto un malore durante un'immersione. A nulla è valso l'immediato allarme dato dai presenti e l'arrivo dei sanitari del 118. La vittima è Maurizio Edgardo, nato a Gaeta ma residente a Latina.

Il decesso è avvenuto attorno alle 10 nelle acque al largo di via Ammiraglio Bergamini, sulla costa sanfeliciana. Sono intervenuti gli uomini della locale Guardia costiera, che ha sede proprio nei pressi della zona in cui è avvenuto il tragico evento.

A dare l'allarme alcuni amici che erano presenti durante l'immersione. Alla centrale operativa delle capitanerie di porto era stata segnalata la presenza di un sub in difficoltà all'altezza del faro di San Felice. Il comando delle capitanerie di porto ha inviato una motovodetta da Terracina, ma quando è arrivata il sub era stato già recuperato da una barca di diporto. Nonostante i tentativi di rianimazione operati dal personale del 118, l'uomo è morto.

Sul posto si sono portati anche i carabinieri di San Felice Circeo. Una tragedia simile era avvenuta circa un mese fa, quando un altro sub, di 19 anni, perse la vita nelle acque del Circeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

  • Anche Latina avrà la sua festa di Carnevale: i carri sfilano martedì grasso

Torna su
LatinaToday è in caricamento