Gaeta invasa dalle 500, successo per la rassegna sullo “storico cinquino”

Una fila clacsonante di 500 domenica ha attraversato le più suggestive vie della città. Tantissimi gli appassionati dello storico cinquino arrivati da tutto il centro Italia in occasione della prima edizione del "500 Day"

Un successo oltre ogni aspettati per il “500 DAY”. Una fila clacsonante di 500 lungo vie più suggestive della città: così appariva domenica Gaeta con oltre 100 equipaggi hanno colorato il centro storico della cittadina pontina e diffuso aria di festa.

Tantissimi gli appassionati dello storico cinquino che sono arrivati in città da tutto il centro Italia in occasione della prima edizione della manifestazione organizzata da “I viaggi di Kilro” e “Fiat 500 Daniele Venezian”’, con la preziosa collaborazione di Pro loco Gaeta, Gaeta Dinamica e Donne Unite del Golfo, con il patrocinio del Comune di Gaeta ed il sostegno della Protezione Civile, con il supporto di Costa Crociere e visitgaeta.it e l’aiuto mediatico di Gazzettino del Golfo, Radio Spazio Blu, Francesco Mignano Comunicazione, actionstreamtv e Leonardodangelo.com.

Più di cento le vetture partecipanti – afferma il patron dell’iniziativa, Antonio Montella– hanno contribuito a far sì che la giornata scorresse sui binari di una piacevolezza da tutti ricercata all’insegna della passione comune per queste auto che hanno fatto storia, contrassegnando in positivo la vita di ciascuno di noi”.

Esemplari d’epoca e non, tutti i modelli dal 1936 ad oggi e in tutte le versioni, con allestimenti speciali, multicolori, originali, elaborati, super lucidi e scassati hanno sfilato per le vie cittadine accompagnate da un folto numero di Vespa. Da segnalare una 500 C “Topolino”, una Belvedere ed esemplari unici tra le superelaborate.

“Il 500 DAY –continua Antonio Montella­ - non ha deluso le aspettative nonostante le condizioni meteorologiche non fossero delle migliori in tutta Italia. Ma il tempo non ci ha tradito e tantissimi appassionati sono arrivati da tutto il centro della Penisola per radunarsi a Gaeta, punto strategico a metà strada tra Roma e Napoli”.

500_day_gaeta_1-2 500_day_gaeta_2-2 500_day_gaeta_3-2

I partecipanti al raduno si sono poi cimentati in una serie di prove di abilità nel Piazzale della Stazione alla presenza di tanti appassionati della mitica utilitaria nazionalpopolare. Tantissimi anche i partecipanti al concorso fotografico del 500 DAY. A decretare, nei prossimi giorni, i tre scatti più significativi una giuria composta dagli organizzatori e presieduta dal fotografo professionista Leonardo D’Angelo. Una selezione delle fotografie sarà esposta in occasione della Notte Bianca di Gaeta, in programma il 12 settembre, e a ottobre in crociera sulla nave Costa Diadema.

E’ intervenuto, per i saluti, anche il sindaco Cosmo Mitrano che ha ricordato come “iniziative del genere contribuiscano a fare crescere l’appeal nei confronti della città”. In Piazza XIX Maggio, poi, la cerimonia di premiazione con la consegna di targhe ricordo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formia, Lidl apre un supermercato a Santa Croce: 14 nuovi posti di lavoro

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento