Anziano di 79 anni si toglie la vita in un appartamento di Aprilia

I carabinieri hanno accertato il gesto estremo. I fatti nella tarda mattinata di ieri in via Meucci dopo l'allarme lanciato da una parente. Il pensionato si è suicidato con un sacchetto di plastica

Tragedia nella tarda mattinata di ieri in un appartamento di via Meucci, al centro di Aprilia. I carabinieri del reparto territoriale sono intervenuti dopo l'allarme lanciato dalla parente di un anziano di 79 anni che era andata a fargli visita senza ottenere risposta al campanello di casa. 

Il pensionato ha compiuto il gestro estremo, decidendo di togliersi la vita soffocando con un sacchetto di plastica.

Intorno alle 11 è scattato l'allarme e sul posto, oltre ai carabinieri, sono intervenuti gli agenti della scientifica per i rilievi e i sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che costatare il decesso. 

Il 79enne era caduto in depressione dopo la morte della moglie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento