Tartaruga “Caretta Caretta” liberata in mare

Le operazioni sono avvenute a circa 2 miglia in mare a largo della città di Nettuno

Tartaruga “Caretta Caretta” liberata dalla polizia in mare al largo di Nettuno

L’operazione è stata condotta dal personale della Squadra Nautica della Polizia di Stato di Anzio in collaborazione con il personale tecnico della Regione Lazio, Zoomarine e Riserva naturale di Tor Caldara, accompagnati da un subacqueo. 

Così  la tartaruga “Caretta Caretta” è stata restituita al naturale ambiente marino. Le operazioni  sono avvenute a circa 2 miglia in mare a largo della città di Nettuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento