Il saluto del Pd al vicequestore Tatarelli in partenza per la Questura di Milano

Il segretario Moscardelli: “Ha lavorato a Latina nei momenti più importanti del contrasto alla criminalità"

“Siamo grati al dottor Tatarelli per quanto ha fatto per la nostra comunità cittadina e provinciale e gli auguriamo il massimo per il suo futuro professionale”. Con queste parole il segretario provinciale del Partito Democratico Claudio Moscardelli saluta Cristiano Tatarelli che lascia Latina per andare a ricoprire il prestigioso incarico di vicequestore vicario a Milano.

“Questa nomina – sottolinea Moscardelli - è motivo di grande soddisfazione innanzitutto perché vengono premiate le qualità professionali di Tatarelli che ha lavorato al fianco del Questore Nicolò D’Angelo e successivamente di De Matteis in fasi importanti di contrasto alla criminalità organizzata nel nostro territorio. Anche a Latina i clan vennero colpiti duramente.

Nel salutare Cristiano Tatarelli – conclude il segretario provinciale del Pd - vogliamo rendere omaggio ai tanti esponenti delle forze dell’ordine che svolgono le loro funzioni con generosità e con professionalità a protezione dei cittadini e in difesa dello Stato e delle istituzioni democratiche che onorano con il loro esempio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al lido di Latina: carabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: in provincia sono 147 i nuovi casi. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento