rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Itri

Tenta il furto in chiesa, sorpreso a rubare i soldi delle offerte: 38enne arrestato

L’uomo dopo essersi introdotto nella chiesa di Santa Maria Maggiore ad Itri ha puntato il denaro contenuto nella cassettiera dell’offertorio. Sorpreso dai carabinieri allertati da una segnalazione. In caserma ha anche picchiato un militare

E’ stato sorpreso a rubare in chiesa, poi portato in caserma ha aggredito e picchiato un carabiniere.

E’ stato arrestato ieri ad Itri un uomo di 38 anni del posto per i reati violenza a pubblico ufficiale, tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo dopo aver fatto irruzione nella di Santa Maria Maggiore ha puntato diritto verso il denaro contenuto nella cassettiera dell’offertorio. Ma non ha fatto i conti con i carabinieri che sono immediatamente giunti sul posto dopo una segnalazione al 112, sorprendo il malvivente mentre tentava di forzare il lucchetto della cassetta.

Accompagnato in caserma per le formalità di rito, il 38enne si è scagliato, senza alcun motivo, contro un militare, colpendolo al volto con un pugno.

Per lui sono stati disposti i domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo; sequestrata la borsa trovata in possesso dell’uomo all’interno della quale vi era l’attrezzatura da scasso.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il furto in chiesa, sorpreso a rubare i soldi delle offerte: 38enne arrestato

LatinaToday è in caricamento