Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Terracina

Terracina: tentano di adescare anziani in strada, allontanate due giovani

L’intervento degli agenti della polizia dopo le segnalazioni di alcuni cittadini; il provvedimento nei confronti di due ragazze di origini romene di 23 e 25 anni

Tentavano di adescare anziani in strada: la polizia è intervenuta a Terracina per controllare due ragazze di 23 e 25 anni di origini romene intercettate nei pressi del lungomare. 

L’intervento degli agenti in seguito alle segnalazioni di alcuni cittadini. 

Le due, già gravate da precedenti specifici per reati contro il patrimonio, sin dalle prime ore del mattino erano state viste aggirarsi per il centro cittadino dove avvicinavano persone di sesso maschile prevalentemente anziane.

Entrambe, domiciliate in Aprilia e non potendo giustificare la loro presenza a Terracina, sono state rimpatriate nella loro città di provenienza, munite di divieto di ritorno nel Comune di Terracina per tre anni. 

Lo stesso provvedimento, nei giorni scorsi era stato emanato nei confronti di altre due donne di 29 e 39 anni, anch’esse di origini romene e domiciliate nella provincia di Roma, dopo essere state colte in flagranza nel tentato furto all’interno di un noto supermercato di Terracina. 

Le due sono state deferite all’Autorità Giudiziaria e rimpatriate con foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Terracina per tre anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terracina: tentano di adescare anziani in strada, allontanate due giovani

LatinaToday è in caricamento