Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Tentata estorsione al commerciante, manette per un 20enne

I fatti risalirebbero all'inizio del mese di febbraio. Dopo l'arresto per mano dei carabinieri del capoluogo, ora il giovane si trova ristretto ai domiciliari

Avrebbe tentato un’estorsione ai danni di un commerciante del luogo e per lui sono arrivate le manette.

Si tratta di un giovanissimo del capoluogo appartenente ad una nota famiglia rom.

I fatti risalirebbero all’inizio del mese di febbraio e nella mattinata di ieri per A. D. S. di soli 20 anni è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile in esecuzione di un ordine di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emesso dalla locale Procura della Repubblica presso il Tribunale.

Il provvedimento è arrivato in seguito ad attente e mirate attività investigative condotte dai militari che hanno visto la condivisione anche da parte dell’autorità giudiziaria.

Ora il 20enne A. D. S. si trova agli arresti domiciliari.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata estorsione al commerciante, manette per un 20enne

LatinaToday è in caricamento