Tenta di strappare il cellulare a una ragazza e la colpisce, arrestato un 18enne

Il tentativo di rapina è avvenuto ieri sera, 28 dicembre, ancora una volta nella zona delle autolinee. I carabinieri hanno bloccato poco dopo un giovane egiziano. Due giorni fa un episodio analogo alle autolinee

Un 18enne è finito agli arresti in flagranza di reato per rapina. Il giovane, cittadino egiziano, nella giornata di ieri, 28 dicembre, in via Emanuele Filiberto ha avvicinato una ragazza che era intenta a parlare al cellulare e ha cercato di strapparglielo dalle mani. La donna ha opposto resistenza e ha ricevuto un colpo sul viso.

Poi il giovane si è dato alla fuga senza riuscire nel suo intento. Le immediate ricerche avviate dai carabinieri della compagnia di Latina hano consentito di rintracciare e bloccare il rapinatore poco distante dal luogo del tentato scippo. Il 18enne è finito in manette ed è stato associato alla casa circondariale di Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre la donna, medicata al pronto soccorso dell’ospedale di Latina, ha avuto una prognosi di 10 giorni per il pugno ricevuto.

Due giorni prima, nella stessa zona della città, nei pressi delle autolinee, un altro episodio analogo: una ragazza era stata avvicinata e le era stato strappato il cellulare da un ragazzo che si era poi dato alla fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento