Cronaca Centro / Viale dello Statuto

Rapina fallita all’Unicredit, il caveau non si apre: ladri in fuga

In quattro hanno fatto irruzione, armati di taglierino, nella filiale di viale dello Statuto. Ma al momento di mettere a segno la rapina non sono riusciti ad aprire il caveau

Hanno fatto irruzione in quattro armati di taglierino, pronti a mettere a segno il colpo, ma qualcosa è andato storto e alla fine sono stati costretti alla fuga a mani vuote.

Tentata rapina oggi intorno alle 15.15 nella filiale di viale dello Statuto della Unicredit. Ad agire, secondo quanto ricostruito dalla polizia, sono state quattro persone intorno ai 40 anni, con uno spiccato accento napoletano e ben vestite; dopo essere entrate nell’istituto di credito, armati di taglierino hanno minacciato il titolare chiedendo di essere accompagnati alla cassaforte.

Una volta giunti nel seminterrato, dove si trova il caveau, sono sopraggiunti i primi problemi e i quattro malviventi non sono riusciti ad aprire il forziere. A quel punto non hanno potuto far altro che desistere e scappare via.

Purtroppo quanti presenti all’interno della banca – da stabilire ancora se insieme al titolare in quel momento fossero presenti nell’istituto di credito anche dei clienti – non sono riusciti a vedere il mezzo utilizzato dai banditi per la fuga, e non è ancora chiaro se ad aspettarli fuori ci fosse un complice.

Sul caso sta indagando ora la polizia per risalire con precisione quanto accaduto e per identificare i quattro ladri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina fallita all’Unicredit, il caveau non si apre: ladri in fuga

LatinaToday è in caricamento