Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Sabaudia

Tenta il colpo e picchia il titolare dell’attività, finisce in carcere

Fa irruzione in un centro commerciale nei pressi della Migliara all'altezza di Sabaudia, minaccia il proprietario di dargi l'incasso e gli sferra un pugno. Arrestato per rapina e lesioni

Ancora un tentata rapina in provincia. Nel tardo pomeriggio di ieri i carabinieri sono dovuti intervenire a Sabaudia dove sono riusciti a sventare il colpo in un negozio facendo finire in manette un giovanissimo del luogo.

D. A. A. di appena 19 anni, ma già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, intorno alle 18.30 si è introdotto all’interno di un centro commerciale nei pressi della via Migliara 45.

Dopo aver fatto irruzione nell’esercizio si è rivolto al titolare minacciandolo al fine di farsi consegnare l’incasso della giornata.

Nel tentativo di raggiungere il suo obiettivo e andare così via con il bottino, il giovane ha sferrato un pugno al proprietario dell’attività.

Il tempestivo arrivo dei militari dei comandi stazione dei carabinieri di Latina e Borgo Grappa ha permesso di sventare il colpo e di bloccare il ladro che, finito in manette per rapina e lesioni, dopo le formalità di rito è stato trasferito presso la casa circondariale di via Aspromonte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il colpo e picchia il titolare dell’attività, finisce in carcere

LatinaToday è in caricamento