Tenta di portare via l'arma a una guardia giurata, riconosciuto e denunciato

E' stato deferito in stato di libertà un cittadino rumeno di 46 anni che nei giorni scorsi, all'interno di un supermercato, aveva tentato di rapinare un vigilante del negozio

E’ stato notato all’interno di un supermercato e riconosciuto da una guardia giurata come l’autore di una tentata rapina ai suoi danni. Qualche giorno fa, sempre all’interno del negozio, l’uomo, un cittadino rumeno di 46 anni, residente a Latina, aveva avvicinato la guardia giurata e aveva cercato di portargli via, in due diverse circostanze, l’arma di ordinanza per poi darsi alla fuga. Il 46enne, fermato, è stato identificato e denunciato dai carabinieri della stazione locale per tentata rapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento