rotate-mobile
Cronaca Borgo Montello

Montello, sorpreso a forare l’ufficio postale: arresto nella banda del buco

Sorpreso da due cittadini mentre sta praticando il buco. Dopo la baruffa scoppiata tra i tre, scattano le manette per il 44enne. Rinvenuti materiale per lo scasso e 2 radio ricetrasmittenti

Bloccato da due persone mentre stava per compiere una rapina. L’intervento di due cittadini ha permesso di sventare l’ennesimo colpo che un uomo stava per perpetrare in un ufficio postale a Latina.

Capoluogo che, mai come in questo ultimo periodo, aveva conosciuto un escalation di furti così forte. Furti e rapine messi a segno in serie senza alcuna preoccupazione.

Ma, nella notte appena trascorsa, non è andata bene ad un 44enne originario e residente a Napoli, sorpreso da due persone mentre stava per effettuare un foro sulla parete esterna dell’ufficio postale in via della Sterpara a Borgo Montello.

I due, con uno spiccato senso civico, hanno bloccato fisicamente il ladro. Tra i tre è nata una colluttazione durante la quale il malvivente ha ripetutamente colpito con calci e pugni i due cittadini.

La baruffa è stata fortunatamente sedata dai carabinieri della stazione di Borgo Podgora e Latina Scalo che in quel momento stavano operando nella zona, immediatamente intervenuti sul posto.

I militari hanno così arrestato il 44enne trovato in possesso di materiale atto allo scasso e 2 radio ricetrasmittenti; il tutto posto sotto sequestro. Le due persone sono state medicate e le loro lesioni sono state giudicate guaribili in 10 e 15 giorni.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montello, sorpreso a forare l’ufficio postale: arresto nella banda del buco

LatinaToday è in caricamento